Cenni sul bergamotto.

La presenza del Bergamotto in Calabria sarebbe stata accertata tra il XIV ed il XVI sec., ed il primo “bergamotteto” sarebbe stato impiantato intorno al 1750. Deriva probabilmente da un incrocio fra arancio amaro e limetta acida anche se non manca chi lo ritiene una specie vera e propria denominandola Citrus bergamia Risso (di origine cinese).
La Calabria è il maggior produttore mondiale di bergamotto. Il 90% della produzione totale arriva, infatti, da questa regione. Gli oli essenziali di bergamotto, in virtù della loro straordinaria fragranza, sono impiegati nella produzione industriale di profumi, dolci e liquori. Questa essenza, grazie alla sua freschezza, rappresenta l’elemento di base per la produzione di numerose acque di colonia e cosmetici.
Si presenta come un albero di modesto vigore, con habitus vegetativo variabile e con rami nei quali raramente si riscontrano spine rudimentali all’ascella della foglia. I fiori, numerosi e bianchi, odoratissimi, con cinque petali, possono essere sia ascellari che terminali, per lo piu’ riuniti in gruppi e sono ermafroditi. Il frutto e’ simile a un’arancia, ma di colore dal verde al giallo, secondo la maturazione, ha buccia sottile e liscia e un peso che va dagli 80 ai 200 grammi. La buccia risulta molto ricca di olii essenziali. La polpa, suddivisa in 12-15 spicchi, fornisce un succo molto acido e amarognolo. I semi, in numero limitato, sono monoembrionici.
Il bergamotto è coltivato nella zona di Roccella Jonica e Gioiosa Jonica e nei dintorni di Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, Capo Spartivento (Bova e Melito Porto Salvo) e in gran parte delle località del Basso Ionio-Reggino.
L’olio essenziale di bergamotto è indispensabile nell’industria profumiera dove viene utilizzato non solo per fissare il bouquet aromatico dei profumi, ma anche per armonizzare le altre essenze contenute esaltando le note di freschezza e fragranza. L’essenza è anche usata nell’industria farmaceutica (per il suo potere antisettico e antibatterico, in odontoiatria, ginecologia, ecc.) e nell’industria alimentare e dolciaria come aromatizzante di liquori, dolci e bevande. Nel 2001 ha ottenuto il riconoscimento DOP.
Il Consorzio del bergamotto di Reggio Calabria riunisce oggi la maggior parte dei produttori: si occupa di promozione, tutela e valorizzazione del bergamotto di Calabria.E anche noi nel piccolo della nostra azienda cerchiamo di valorizzare questo agrume ancora troppo sconosciuto.Produciamo così diversi prodotti proprio utilizzando in tutta la sua purezza il BERGAMOTTO, l’oro della Calabria.

Il Bergotto

La gustosa bibita al bergamotto è l’ultima preziosa novità della nostra azienda.
Frutto dell’inventiva e della passione per il bergamotto di Antonino, uno dei fratelli Autelitano, titolari dell’azienda ,che ha così voluto far apprezzare ad un pubblico sempre più ampio tutta la freschezza di questo esclusivo agrume.
Ricordando il gusto delle bevande al bergamotto, rese frizzanti da una punta di bicarbonato, che i nonni preparavano nelle assolate giornate di Agosto.
Antonino ha creato una bibita fresca, dissetante e digestiva con vero succo di bergamotto.
Bergotto il premio vinto come miglior nuova bibita al VINITALY 2011 di Verona.

Visita il sito di Bergotto

Contattaci
0965 761012
info@laspinasanta.com